Prodotti bio low cost: I Provenzali Bio Rosa Mosqueta (Parte 1)


Carissime line,
Scusate per l'assenza ma  è stato un periodo un po' pieno!
Ho deciso di riprendere la rubrica che avevo inaugurato tanto tempo fa "Prodotti bio low cost" e oggi vi parlerò della linea alla Rosa Mosqueta dei "Provenzali Bio".
Per comodità, visto che ho provato quasi tutti i prodotti e dato che sono un po' logorroica, dividerò il post in due parti e oggi i protagonisti saranno.... il latte detergente e il tonico!
 

Latte detergente


 
INFORMAZIONI GENERALI SUL PRODOTTO
 
Formula Leggera e Vellutata - Per tutte le pelli
IL Latte Viso Detergente I Provenzali Bio lascia la pelle morbida e rigenerata, con una piacevole sensazione di benessere e protezione grazie alla presenza in formula di Burro di Karité, emolliente e nutriente, di Betaina vegetale ad azione protettiva e Vitamina E ad azione antiossidante.
Modo d’uso: Dosare quanto basta su un dischetto di cotone e procedere con la pulizia.
 
 
COSA NE PENSO
 
 Il latte detergente di questa linea ha una consistenza perfetta né troppo densa né troppo liquida. La  profumazione è delicata e non invasiva e pur non amando particolarmente la profumazione di rosa (anzi la trovo abbastanza nauseante!!) devo dire che questa non mi ha creato nessun problema e comunque tende a svanire nel giro di pochi secondi
Per rimuovere il make up del viso, nonostante abbia una pelle mista, adoro il latte detergente. Riesce, infatti, a rimuovere bene tutto il trucco e a lasciarmi la pelle pulita e idratata. Preferisco, però, applicarlo direttamente sul viso in quanto trovo che usato in questo modo riesca  a rimuovere meglio il make up rispetto a quando lo applico  sui  dischetti di cotone per i quali non nutro molta simpatia e che già utilizzo in quantità industriali (almeno due ogni sera!)
Ho sempre l'impressione che un solo dischetto di cotone non riesca a rimuovere bene tutto il trucco sul viso e quindi, quelle poche volte che ho utilizzato l'accoppiata latte detergente/dischetto, ho finito sempre per consumarne almeno due o tre!
Ho provato a sostituire i dischetti con alcune spugne ma, fino ad ora, o per un motivo o per un altro, le ho sempre trovate poco pratiche e non ne ho mai trovata una che soddisfasse a pieno le mie esigenze.
Quindi...tornando a noi, verso un po' di  latte detergente direttamente sulla punta delle dita, lo massaggio direttamente sul viso per un minuto e poi risciacquo! Stesso risultato e niente spreco di ovatta!
Il mio rapporto con questo latte non è cominciato, però,  nel migliore dei modi. Ho iniziato ad utilizzarlo quando ero incinta ma, nonostante lo usassi solamente sul viso e facessi sempre attenzione a non avvicinarmi troppo alla zona intorno agli occhi, avvertivo sempre un bruciore agli occhi durante la fase di risciacquo.  Non un bruciore insopportabile ma comunque fastidioso . L'ho continuato ad usare per alcuni giorni ma, siccome la situazione non migliorava, l'ho accantonato.
Complice il fatto che mi sono ritrovata una sera senza nessun'altro struccante a disposizione, ho deciso di dargli una nuova possibilità, dopo aver partorito, qualche mese più tardi e devo dire che sono rimasta piacevolmente stupita perché non mi provocava più bruciore!!!
E, ora che ho terminato la confezione, posso dirvi che quest'inconveniente non si è più ripresentato tranne quelle rare volte che, per colpa della mia distrazione, ho tenuto gli occhi aperti durante il risciacquo del prodotto. Era probabilmente un fastidio dovuto a una ipersensibilità provocata dalla gravidanza.
Per il resto è un buon prodotto, lascia la pelle pulita e detersa rimuovendo bene ogni traccia di make up. L'ho sottoposto a svariate prove e si è sempre comportato egregiamente, struccando bene ogni tipo di base avessi precedentemente applicato.
L'unica pecca, ma che per alcuni potrebbe anche essere un vantaggio, è il fatto che non lasci la pelle particolarmente idratata. Personalmente preferisco prodotti più nutrienti, Beauty Farm di Neve Cosmetics ad esempio, nonostante sia un prodotto a risciacquo, mi lascia la pelle non solo perfettamente struccata ma anche morbidissima. Il latte dei Provenzali invece, essendo anche meno corposo, non ha questa caratteristica, cosa che, però, potrebbe essere anche un vantaggio per chi ha una pelle grassa.
 
CONCLUSIONI

 + buon prodotto con un buon rapporto qualità/prezzo
+ rimuove bene il make up lasciando la pelle pulita e detersa.
- attenzione se avete gli occhi molto sensibili, perché potrebbe non essere adatto e provocarvi un po' di bruciore.
+/- non è un prodotto particolarmente corposo e nutriente, il che è un vantaggio per chi ha una pelle grassa e un po' meno per chi la ha particolarmente secca (ma potete sempre compensare con una bella crema nutriente!).

SCHEDA TECNICA

Quantità: 200ml.
Costo: Tra i 4 e i 5 euro
Reperibilità: In molti supermercati e catene come Acqua e Sapone
 

Tonico viso

 
INFORMAZIONI GENERALI SUL PRODOTTO
 
Il Tonico Viso Addolcente I Provenzali Bio elimina le impurità di trucco, stanchezza e agenti esterni dal viso, contorno occhi, collo e decolleté, lasciando la pelle morbida e vellutata. Genera un’intensa sensazione di freschezza e benessere grazie all’aggiunta in formula della preziosa Acqua Biologica di Rosa Damascena, con azione rivitalizzante, puri ficante e lenitiva, della Betaina vegetale con azione protettiva e dell’Eritritolo, zucchero ad azione idratante.
Modo d’uso: dopo la detersione con il latte, dosare quanto basta su un dischetto di cotone e procedere rimuovendo le ultime tracce di trucco e impurità. 
 
COSA NE PENSO
 Con il tonico, invece, è stata tutta un'altra storia! Ho iniziato ad utilizzarlo quando ero incinta ma, a differenza del suo fratellino, non mi ha mai dato nessun problema.
Ha una colorazione lievemente giallina e una profumazione leggerissima e gradevole. La cosa che più mi è piaciuta di questo tonico è la sensazione di freschezza che lascia sulla pelle, cosa che ho apprezzato soprattutto durante la stagione estiva. E' davvero delicatissimo, non mi ha mai provocato arrossamenti, bruciori, secchezza cutanea o altri problemi di questo tipo né mi ha lasciato la pelle appiccicosa, cosa che mi capita spesso con alcuni tonici. Non contiene alcool, il che lo rende adatto anche a tutte quelle pelli che non vanno tanto d'accordo con questo ingrediente!
Avendo una pelle mista solitamente preferisco tonici con proprietà più spiccatamente astringenti ma devo dire che ho talmente tanto apprezzato la sua delicatezza e la sensazione di fresco e pulito che lascia che l'ho già riacquistato per la seconda volta!
 
CONCLUSIONI
+ ottimo prodotto con buon inci
+ rimuove bene le ultime tracce di trucco
+ lascia la pelle morbida e idratata
+è delicatissimo
+effetto rinfrescante

SCHEDA TECNICA
Quantità: 200ml.
Costo:  3 euro circa
Reperibilità: In molti supermercati e catene come Acqua e Sapone

Inci (a sinistra il latte, a destra il tonico):
 
Spero che il post possa essere stato utile. Il prima possibile pubblicherò la seconda parte!
A presto!
 
Se avete voglia di leggerlo vi lascio qui il link del primo episodio della rubrica "Prodotti bio low cost"!
 
Facebook♥ 
&
su

Instagram

 

3 commenti:

  1. Ciaoo blog carinissimo!! a me pice molto questa marca, provai la crema alla rosa mosqueta ma risultò troppo pesante per la mia pelle mista
    love pink, always! <3
    http://terexina88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. mi ispira un sacco,bella recensione dettagliata:)
    baci,chiara
    tuttoquellocheci-piace.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Vorrei tanto provare il latte detergente! Mi trovo abbastanza bene con la crema contorno occhi della stessa linea! Bella recensione <3

    RispondiElimina

♡ Thanks for your lovely comments ♡